0
  • Nessun prodotto nel carrello.
0
  • Nessun prodotto nel carrello.

Gli integratori alimentari per sportivi in farmacia

Gli integratori alimentari per sportivi in farmacia

Il mercato degli integratori alimentari per sportivi è un settore vivo più che mai. Le proposte non mancano affatto, e per acquistarli è possibile rivolgersi a diversi canali di vendita, dalle palestre a siti online specializzati. Purtroppo, però, non sempre si tratta di fonti affidabili.

A dimostrarlo sono i fatti di cronaca che raccontano di pratiche commerciali scorrette come la distribuzione di prodotti non autorizzati dal Ministero della Salute. La commercializzazione di integratori alimentari per sportivi può infatti avvenire solo dopo una “notifica preventiva di etichetta” al Ministero.

Come proteggersi dalle possibili frodi? Un modo sicuro è acquistare anche gli integratori alimentari per sportivi in farmacia.

I prodotti disponibili (e quelli davvero utili)

Fra le alternative fra cui è possibile scegliere fra gli scaffali della farmacia sono inclusi:

– prodotti per l’integrazione energetica: si tratta di fonti di carboidrati abbinati a piccole quantità di vitamine e sali minerali che possono essere utili in caso di sudorazione abbondante e consumo energetico prolungato; . integratori proteici e aminoacidici: consentono un aumento della sintesi proteica utile per la crescita della massa muscolare;

– prodotti a base di creatina: utile per migliorare le prestazioni, aumentare la massa corporea, ridurre il danno muscolare e la risposta infiammatoria. La sua sintesi è promossa anche dall’assunzione dell’aminoacido arginina;

– supplementi di aminoacidi ramificati Bcaa: prevengono la perdita di massa muscolare, aumentano la massa magra e velocizzano il recupero, diminuendo anche la sensazione di fatica.

Tutti questi ingredienti sono potenzialmente utili, e BeOn Sport è uno degli integratori distribuiti in farmacia che permettono agli sportivi di assumerli per migliorare le proprie performance e ottenere i migliori risultati possibili dal proprio allenamento riducendo, allo stesso tempo, l’affaticamento (puoi scoprire le sue caratteristiche a questo link).

L’efficacia di altre sostanze spesso proposte per l’integrazione alimentare nello sport è invece stata messa in dubbio o addirittura smentita.

La carnitina, per esempio, non è efficace in termini di miglioramento delle prestazioni atletiche; nemmeno l’assunzione di glutammina sembra essere utile. L’efficacia dell’uso del beta-idrossi-metilbutirrato (Hmb) per un recupero migliore e più rapido richiede invece ancora degli studi di sicurezza.